gite in giornata
IN primavera

Il risveglio della natura

La stagione delle gite

è la stagione del risveglio della natura, torna il caldo e le aule diventano strette, è ora di decidere dove andare in gita!

Trekking Alpi propone attività di Educazione Ambientale per ogni necessità, dai parchi cittadini alla montagna. Le giornate proposte vedono un coinvolgimento di bambini e ragazzi nell’osservazione della natura e utilizzo di materiali naturali per costruire ad esempio… delle capanne!  La primavera esplode di vita nei parchi cittadini e a bassa quota, ma è altrettanto interessante in montagna, dove gli stambecchi pascolano indisturbati. Cascate in piena, prati fioriti, questo e molto altro vi aspetta in primavera!

 

Caratteristiche

DURATA

1 giorno

AMBIENTE

Montagne, Boschi, Parchi cittadini

FAUNA

Scoiattoli, Picchio, Caprioli

Le Attività che Proponiamo

Primavera

CAPANNE

Il più ancestrale dei giochi: costruirsi una tana! Un lavoro di gruppo che impiega la capacità di collaborazione dei partecipanti e li mette a contatto con i materiali offerti dalla natura. Sarà meglio usare un ramo di larice o un ramo di pino? Le capanne saranno isole a sè stanti o faranno parte di un piccolo villaggio di classe? Ci sarà il tempo anche per tutte queste riflessioni finali per questa attività che da sempre accende l'entusiasmo di bambini e ragazzi.

Dettagli

  • Durata: una giornata intera
  • Costo/Persona: 10€
  • Prezzo basato sulla partecipazione di 18 persone
IMG_20160707_122209

NATURA CREATIVA

Una giornata dedicata alla creatività: inventiamo un animale, facciamo il frottage delle foglie, troviamo colori naturali, facciamo una scultura di land art, costruire una wunderkammer. Sono tantissime le attività a scelta per questa giornata dedicata alla creatività. Può coinvolgere le scuole dell'infanzia e primarie, ma anche gli insegnanti di arte della scuola secondaria. L'opera avrà bisogno di una prima fase progettuale per essere realizzata e per progettare bisognerà capire quali materiali si hanno a disposizione e le loro caratteristiche, l'obiettivo e il tempo a disposizione. Mica facile!

Dettagli

  • Durata: una giornata intera
  • Costo/Persona:  8€
  • Prezzo basato sulla partecipazione di 25 persone
trekking alpi ecologia urbana

ECOLOGIA URBANA

Scoiattolo grigio o rosso? Quali fiori spuntano nel prato? E i piccioni sono tutti grigi? Andiamo ad esplorare la natura dei parchi cittadini con lo sguardo e lo spirito del Naturalista, scopriamo insieme quali insetti vivono nel terreno e quali anatre galleggiano sul fiume. Come in un safari saremo dotati di binocolo e spirito di avventura, ma senza andar lontano, basta il parco dietro casa!

Dettagli

  • Durata: una giornata intera
  • Costo/Persona: 9€
  • Prezzo basato sulla partecipazione di 20 persone
 

Domande Frequenti

No, non è necessaria un’esperienza pregressa della classe in attività simili.

Si consiglia di partecipare all’uscita dotati di uno zainetto con il necessario per la giornata, incluso il pranzo al sacco da casa, se concordato.

L’equipaggiamento per le uscite in montagna è diverso da quello necessario nei Parchi Cittadini ed è quello richiesto per gite in montagna, quindi durante le uscite le variazioni di temperatura possono essere repentine,
pertanto è necessario che ogni partecipante porti nello zaino vestiti pesanti, sciarpa, cappello e guanti.

È necessario essere dotati di scarponcini
da trekking
, preferibilmente alti (che coprano la caviglia), un cambio
di calzettoni, pantaloni e maglie a maniche lunghe, da cambiare in caso di
maltempo, è consigliato l’abbigliamento a strati (a cipolla).

In caso di pioggia o neve (a meno di eventi eccezionali) verranno
comunque svolte le attività all’aperto, è dunque necessario che i partecipanti
siano dotati di vestiti impermeabili (mantellina/giacca
a vento impermeabile/pantaloni impermeabili/ombrello pieghevole).

Nello zaino è consigliabile

inoltre portare occhiali da sole e crema
solare, un block-notes, fazzoletti e una borraccia.

Nei Parchi Cittadini è bene vestirsi in maniera comoda, con scarpe da ginnastica e abbigliamento che consenta di trascorrere l’intera giornata all’aperto in modo confortevole, nè troppo nè troppo poco, il consiglio è come sempre quello di vestirsi a “cipolla”.

Normalmente utilizziamo solo quello che troviamo a terra nel luogo in cui usiamo, cercando di non compromettere l’ambiente che stiamo utilizzando (non strappiamo l’erba, nè i fiori, nè i rami, solo elementi caduti a terra e ormai privi di vita) possiamo aggiungere un po’ di spago in certe situazioni ed è tutto ciò che ci serve. Per alcune attività creative useremo fogli e matite/pennarelli per impostare un progetto e saranno forniti dall’Educatore Ambientale.

Recensioni

Al gioco delle capanne abbiamo partecipato anche io e le altre insegnanti e i bambini hanno voluto fondare un villaggio scegliendo il nome e le regole. Elisabetta li ha guidati e ha moderato la loro discussione per decidere come costruire questo villaggio e con quali elementi, il forno, il lavatoio, i sentieri, l'orto... Hanno costruito di tutto!!
Marianna
pianezza
Bellissima giornata passata a inseguire lucertoline e a raccogliere foglie al Parco del Valentino. Incredibile vedere i ragazzi stupirsi con un wow osservando i piccioni col binocolo, impressionante!! Hanno tirato fuori l'entusiasmo di un'avventura nel prato che hanno già visto mille volte. Utilissimi gli incontri in classe precedenti all'uscita!!
Giovanna
torino
Una bella giornata al parco con i bambini di tutte le terze, da rifare!
Giorgio
CHIERI